· 

Little Floki: dall'idea al progetto.

Cosa significa realizzare un progetto dalla A alla Z?

Beh, innanzitutto sognare, perché quando il progetto è tutto nella tua testa, puoi solo immaginare e descrivere qualcosa che ancora non esiste... Poi, timore: l'inizio è difficile ed i primi risultati non sono sempre quelli sperati... Dubbi: sto investendo molti soldi, starò facendo la cosa giusta? Infine, il significato più importante e l'unico in grado di far cambiare le cose: caparbietà. Non esiste progetto che possa funzionare senza una buona dose di tenacia; l'unica che può guidare dritti all'obiettivo, che può far superare ostacoli e in grado di rialzarti nei tanti momenti di difficoltà.

Quando Andrea e Yasmina contattarono la IdiAD Consulting per realizzare il loro sogno di aprire un e-commerce per la vendita di oggetti personalizzati, c'erano solo un'idea e tanti dubbi. Siamo partiti dalle fondamenta: l'analisi del settore delle vendite online di gadget e dei concorrenti presenti, stabilendo i leader del mercato. Successivamente, abbiamo definito le caratteristiche principali che avrebbe dovuto avere il loro sito e ideato un'immagine aziendale innovativa e coerente.

Il sito è online, bene, ma quanto tempo è necessario per capire se un nuovo business può o meno avere successo? Non meno di 3 anni. Infatti, quando si definisce il business plan di un'attività, è importante indicare il periodo di risultati in "negativo" per poter affrontare realmente l'inizio del progetto e affrontare l'investimento. Come si legge in un articolo de "Il Sole 24 Ore" sulla nascita e crescita di Amazon, inizialmente Bezos aveva progettato un sito per la vendita di libri in tutto il mondo, una libreria online, senza scaffali e senza confini: il piano aziendale prevedeva 5 anni di perdite. Il marketing è quindi la disciplina che permette di supportare l'imprenditore anche durante questo periodo, cercando di capire se la strada intrapresa è corretta e se è necessario intervenire con azioni mirate per rimettersi in carreggiata. Come visto anche nell'esempio di Amazon, uno dei tasselli più importanti è la definizione dell'offerta, del giusto mix di prodotti di vendita: capire ed anticipare i desideri del tuo target. Nel caso di Little Floki, i prodotti sono tanti, ma tutti caratterizzati da uno stile unico e riconoscibile. Poi, quali prezzi fissare? Con l'apertura dei mercati, la globalizzazione e la diffusione massiccia di internet a mio parere non è più possibile pensare ad una guerra dei prezzi al ribasso per un nuovo business; i clienti oggi cercano qualità e sostenibilità nei loro acquisti.

Infine, la comunicazione. Nella progettazione è importante indicare un budget adeguato da destinare, definire gli obiettivi di comunicazione e una strategia in grado di massimizzare il primo e avvicinarsi il più possibile ai secondi.

 

Ecco il mio consiglio: non esiste una via semplice, un sogno più realizzabile di un altro, un progetto più facile... Il successo è sempre un mix di diversi elementi, ma niente è realizzabile senza pianificazione, analisi e... caparbietà!

Contattami per maggiori informazioni!

 

www.littlefloki.com - Visita il sito di Little Floki 

I 25 anni di Amazon: dal garage di Bezos al negozio globale di ogni cosa - Il Sole 24 Ore

Scrivi commento

Commenti: 0